Lo Sbiancamento dei Denti

Il nostro sorriso è uno dei piú importanti biglietti da visita, che molto frequentemente è danneggiato da uno degli inestetismi piú fastidiosi e frequenti: l'ingiallimento dei denti.
Oltre a rendere il nostro sorriso esteticamente poco gradevole, l'ingiallimento dei denti causa anche una spiacevole impressione rispetto all'igiene e alla cura della persona per sè stessa; è quindi molto importante cercare di capirne le cause e migliorare cosí le nostre abitudini al fine di evitare quanto piú a lungo di macchiare e rovinare la luminosità del nostro sorriso.

denti bianchi

Le cause piú importanti dell'ingiallimento progressivo dei denti, oltre al naturale invecchiamento della dentatura con il passare degli anni, possono essere riconducibili sia all'uso di determinati farmaci antibiotici o antipsicotici, sia a cause fisiologiche, sia alle abitudini alimentari e alle pratiche igieniche di ciascuno.
Come molti altri tratti personali, infatti, anche il colore originario dei denti varia da persona a persona, e non tutti sono dotati dalla nascita di un sorriso smagliante; le cattive abitudini igieniche e eventuali predisposizioni al formarsi di carie, tartaro e placca contribuiscono inoltre all'aumento di macchie e imperfezioni sulla superficie dei denti, danneggiando lo smalto ma in alcuni casi anche lo strato piú profondo, la dentina.
Naturalmente, anche tutto quello che viene a contatto con i denti ne determina eventuali peggioramenti in termini di colorito: alcuni cibi, molte bibite, il fumo sono fra le cause piú frequenti dell'ingiallimento dei denti. È consigliato quindi lavarsi spesso i denti, anche dopo i pasti, ed evitare quanto piú possibile il consumo di tabacco (anche da mastico) e di alimenti e bevande tra cui caffè, tè, liquirizia, caramello, agrumi, bevande colorate artificialmente (Coca Cola, Pepsi, ecc).

sbiancamento denti prima e dopo

Per migliorare il colore del nostro sorriso e riportarlo quanto piú possibile al candore originario, ci sono vari tipi di trattamento che si possono effettuare.
I piú tradizionalisti si affidano da sempre ai metodi naturali che ci hanno tramandato le nostre nonne, come ad esempio l'uso del bicarbonato di sodio, della salvia, di succo di limone o di sale da strofinare sulla superficie dello smalto. A lungo andare, però, lo sfregamento dei denti con agenti cosí aggressivi o granulosi potrebbe erodere lo smalto compromettendone notevolmente l'aspetto e la salute; senza contare che l'utilizzo, ad esempio, del bicarbonato di sodio in dosi eccessive o errate potrebbe causare delle variazioni al ph naturale della mucosa della bocca con conseguente alterazione della flora batterica.

L'innovazione tecnologica nella medicina estetica ha portato a questo tipo di problemi una soluzione progressivamente definitiva, sicura, veloce ed efficace, che funziona anche nei casi piú difficili: lo sbiancamento dei denti con il laser.

sbiancamento denti luce blu

Nei trattamenti sbiancanti con la luce blu, viene applicato tramite una mascherina un gel a base di perossido di idrogeno sui denti; il processo di sbiancamento viene quindi accelerato grazie all'utilizzo del laser a luce blu che attiva la reazione chimica del gel, ottenendo cosí lo sbiancamento dei pigmenti dello smalto dentinale.
Esistono vari tipi di laser che possono essere utili a questo scopo, e altresí esistono trattamenti che possono essere effettuati solo da personale medico odontoiatrico e altri che sono adatti per l'utilizzo da casa, comodamente e in totale privacy.
Entrambi possono essere definiti professionali, con una chiara differenza però a livello di prezzi, tempi e costi del trattamento; con le apparecchiature medicali professionali da casa, infatti, lo sbiancamento può essere raggiunto con un costo decisamente inferiore, lo si può fare quando e come si vuole e lo si può anche ripetere ciclicamente nel tempo senza limitazione alcuna e senza doversi rivolgere a persone esterne; a questo proposito, sbiancamento-denti.com consiglia l'utilizzo dell'apparecchio per sbiancamento dei denti professionale da casa Dental Care, clinicamente testato, che vi regalerà ottimi risultati con una spesa assolutamente limitata e in totale sicurezza!

dental care sbiancamento luce blu

Foto Prima e Dopo

Sbiancamento Superiore + Inferiore
Pre e Post

sbiancamento denti prima sbiancamento denti dopo

sbiancamento denti prima sbiancamento denti dopo

sbiancamento denti prima sbiancamento denti dopo

Tecnologie:

  • "Cold Light":
    La Luce Blu è un fascio di luce fredda al Plasma, generato attraverso un campo elettrico ad alta frequenza. Detta anche tecnologia "cold light", luce fredda appunto, la Luce Blu sbianca i denti peretrando in profondità attraverso lo smalto dentale; grazie al sistema di filtraggio di cui gli apparecchi a Luce Blu sono dotati, viene inoltre impedito ai raggi ultravioletti e infrarossi di penetrare nei tessuti dentali per i quali sarebbero dannosi.